Phone Support- 070018908



Матура по италиански език - Юни 2009 г., избираем вариант - текстове

Изтегли в pdf формат >>

ДЪРЖАВЕН ЗРЕЛОСТЕН ИЗПИТ ПО ИТАЛИАНСКИ ЕЗИК

 

1 юни 2009

 

ВАРИАНТ 2

 

I. PROVA DI COMPRENSIONE DI TESTI ORALI

 

Prima di iniziare il lavoro: leggere attentamente le affermazioni. (5 min)

Ascoltare una volta il testo senza scrivere.

Segnare con una X l'affermazione corretta nel foglio delle risposte. (15 min)

Ascoltare il testo una seconda volta, completare le risposte e correggere se necessario. (5 min)

 

Tre tipi di acqua imbottigliata

 

La notizia sembra comica, ma è vera: accanto all’acqua minerale, i consumatori possono presto trovare sugli scaffali dei supermercati anche l’acqua di rubinetto imbottigliata, che sarà chiamata acqua da tavola. Infatti, una direttiva CE ha autorizzato a vendere acqua potabile imbottigliata.

L’acqua viene imbottigliata così come esce dal rubinetto oppure dopo qualche trattamento: ad esempio, in molte zone l’acqua è povera di calcio, che fa bene ai bambini (per la formazione delle ossa e dei denti) e agli anziani (per la prevenzione dell’osteoporosi), per cui basta aggiungere calcio all’acqua e poi imbottigliarla.

Quale differenza c’è con un’acqua minerale ricca naturalmente di calcio? Nessuna si potrebbe dire, perché la composizione chimica spesso è identica, ma l’acqua potabile imbottigliata non potrà chiamarsi acqua minerale.

Comunque, l’acqua da tavola imbottigliata è soggetta a controlli più severi di quelli previsti per l’acqua minerale: infatti, per quanto riguarda l’acqua minerale, non sono stati fissati dei limiti per la presenza di diverse sostanze indesiderabili, mentre nell’acqua da tavola queste sostanze non possono superare un certo limite, oltre il quale c’è il divieto di commercializzazione. Inoltre, l’acqua da tavola a differenza dell’acqua minerale, può essere trattata con disinfettanti (generalmente a base di cloro) per eliminare eventuali microbi presenti.

Esiste poi un terzo tipo di acqua in commercio: l’acqua di sorgente.

Quest’ultimo tipo di acqua è soggetta agli stessi controlli cui viene sottoposta l’acqua da tavola, ma come l’acqua minerale non può essere disinfettata e deve essere prelevata direttamente dalla fonte.

Una curiosità di carattere commerciale: l’acqua minerale non può essere venduta in contenitori di capacità superiore a due litri, mentre sia l’acqua da tavola sia l’acqua di sorgente possono stare anche in boccioni da cinque, dieci e più litri.